L'anno che verrà...

Ed eccoci arrivati al 2013.

 

Lo scorso anno siamo scampati al 2012 che era bisestile, e come da sempre si dice: "anno bisesto, anno funesto".

 

Siamo scampati pure al governo Monti e a tutte le sue tasse.

 

In più, come se non bastasse, c'erano anche i Maya che minacciavano la fine di tutto, a pesare sui nostri pensieri. 

Invece siamo ancora qui, e siamo qui pronti ad affrontare il 2013 con nuove aspettative, nuovi obiettivi, nuovi progetti, nuovi "buoni propositi".

 

Durante le ultime festività ho avuto modo, e ho voluto riflettere molto su tante cose, e per farlo ho utilizzato quello che è chiamato “Cerchio della vita” (se non sai come farlo, al termine di questo post c’è un’opportunità interessante per te), analizzando così gli otto campi principali, di quasi ogni persona, che sono i seguenti:


  • Finanze
  • Salute/Fisico
  • Emozioni
  • Mente/Spirito
  • Amicizie/Divertimento
  • Famiglia
  • Rapporto di coppia
  • Lavoro

Insomma ho fatto un check totale della mia situazione, in alcuni campi è migliorata, in altri è rimasta stabile in altri invece devo ammettere che c'è ancora da lavorare per migliorare, in modo da poter dare un equilibrio a tutto.

 

Già c'è ancora da fare della strada per trovare la quadratura del cerchio.

 

I miei propositi per il 2013 sono proprio relativi a migliorare quelle aree, al momento, ancora carenti per dare ancora più senso al mio percorso di crescita e alla mia vita

 

Ti è mai capitato di riflettere su tutti gli aspetti della tua vita, e comprendere che realmente basta sistemarne un paio per dare equilibrio a tutto il resto? 

 

Ti è mai capitato di dire: quando sistemerò questa cosa tutto seguirà a ruota, e poi non agire in nessun modo per farlo avverare? 

 

Come sai bene, è sempre l'azione che porta ai risultati, quando vuoi qualcosa, devi fare azioni coerenti verso ciò che desideri. 


Se stai andando verso est, ma in realtà ti rendi conto che la direzione giusta è l'ovest, puoi scegliere e decidere di virare mettendo la prua della tua barca nella giusta direzione, issare le vele, tenere il timone fermo (al massimo qualche piccola correzione), e prendere tutto il vento possibile per andare dove desideri. 

 

A volte il vento sarà davvero forte e andrai veloce, alcune volte anche contrario e ti sembrerà di indietreggiare o essere nel bel mezzo di una tempesta, altre volte ci sarà bonaccia e ti sembrerà di restare fermo, ma se la tua determinazione a volere un equilibrio e una serenità saranno ferme, allora riuscirai a portare la tua barca in porto, e una volta lì potrai goderti i frutti del lavoro fatto. 

 

E mentre navighi ricorda di goderti il viaggio, certo la meta è fondamentale, ma è quello che diventerai nel mentre che ti insegnerà molte cose, e ti dirà chi sei.

 

E poi, una volta arrivato, potrai goderti quel magnifico paesaggio tanto sognato, provare quelle sensazioni tanto desiderate, e finalmente, per un po', riposare tranquillamente.

 

Beh, dato che non sono solo “buoni propositi” ho anche tarato i miei obiettivi su quelle aree che ho scelto di migliorare, in modo da non lasciare nulla al caso, e andare così verso ciò che desidero. 

 

Ed ora eccomi a parlarti dell’opportunità che ho deciso di offrirti, in modo che anche tu possa iniziare nel migliore dei modi questo nuovo anno.

 

Ho deciso di offrire in OMAGGIO a TRE amici di questo blog, una coaching di orientamento, nella quale si va proprio a lavorare con il “Cerchio della vita”.

 

Per poter avere questa opportunità è necessario compilare il form sottostante in ogni suo campo, rispondendo correttamente alla seguente e semplicissima domanda:

 

Chi è la famosa autrice del libro “The Secret”?

 

Le prime tre persone che mi invieranno la risposta corretta tramite il form, avranno diritto alla coaching in omaggio.

 

Ecco il form per inviarmi ora la tua risposta:



Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

La coaching si potrà svolgere sia personalmente, distanze permettendo, in alternativa si utilizzerà come mezzo di comunicazione Skype.

 

Detto ciò, ti auguro un buon viaggio all'interno di questo 2013 e che il nuovo anno sia per te ricco di felicità, Amore e di ogni altra cosa desideri. 

 

E per i tre più veloci ad inviarmi la risposta, gli auguri ce li faremo personalmente.

 

Oggi ho deciso di lasciarti, omaggiando un grande cantautore che proprio nel 2012 ci ha lasciato, già potrò sembrarti banale, ma oggi ti lascio con questa canzone di Lucio Dalla a me molto cara:

 

 

A presto, e ancora buon 2013!!!

 

Claudio 

 

P.S.: Comunque ogni persona che mi invierà il form con la risposta corretta, quindi anche i meno veloci, e comunque vorranno cimentarsi a fare il cerchio della vita, riceveranno il file con le indicazioni per svolgere il lavoro al meglio.

 

 

 

Sentiti libero di commentare questo articolo, e di condividerlo con i tuoi amici nei vari social network usando i bottoni che trovi di seguito.


Scrivi commento

Commenti: 0